Atalanta su Meret e le stranezze del Napoli

3 Settembre 2020
- Di
Redazione MagicoNapoli
Tempo di lettura: 2 minuti

ATALANTA SU MERET. Nuova pretendente per Alex Meret. Si tratta dell’Atalanta, che ha messo nel mirino il portiere del Napoli.

Atalanta su Meret, piace la scuola di portieri italiana

Atalanta su Meret, a conferma che ai nerazzurri piace la scuola italiana di portieri. L’Atalanta ha in rosa sia Gollini che Sportiello. Oltre alla promessa Carnesecchi. Gollini, però, ha subito un infortunio al ginocchio e i nerazzurri non vogliono rischiare di ritrovarsi solo con Sportiello nella fase iniziale della stagione. Per poter affrontare il loro secondo anno di Champions League di fila, i bergamaschi puntano ad altro. E le attenzioni si sono spostate su Alex Meret, del quale Gian Piero Gasperini è un estimatore. Tra l'altro, oltre a Meret, l'Atalanta si è mossa anche per Mattia Perin, a conferma proprio che il club orobico crede molto nella scuola di portieri italiana.

Obiettivo di mercato

La richiesta per Meret non è quella di un prestito. Tutt’altro. Il club orobico vorrebbe ingaggiare il numero del Napoli. E quella bergamasca non è l'unica squadra che ha mostrato interesse per Alex Meret. Sull’estremo difensore partenopeo ci sono anche Inter e Roma. I giallorossi, tra l’altro, avevano fatto più di un timido tentativo per poterlo inserire nell’affare Veretout, centrocampista che piace al Napoli.

Meret piace a tutti, meno a Gattuso

Alex Meret resta così uno dei portieri più ambiti dai club di serie A. Strana la sua vicenda. Reduce da un’annata nera a causa degli infortuni, per Meret la nuova stagione è iniziata nel segno del dualismo con David Ospina. Rino Gattuso ha dimostrato più volte di preferire il colombiano. Alla base, un motivo semplice: imposta dalle retrovie giocando il pallone con i piedi. Invece, Meret è un portiere più europeo, bravo tra i pali, che chiude la porta, tanta tecnica e meno istinto. 

Atalanta su Meret, il blitz di Pastorello

La visita di Federico Pastorello in ritiro a Castel di Sangro avrebbe dovuto cambiare gli equilibri. La società del Napoli, Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli in primis, ha garantito che Meret resta una risorsa del club azzurro. Eppure, le voci di mercato intorno al portiere non terminano.

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram