Bologna, Mihajlovic: "Il primo tempo è colpa mia, poi abbiamo cambiato modulo. Barrow? Può fare il centravanti"

16 Luglio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

BOLOGNA NAPOLI MIHAJLOVIC INTERVISTA - Il tecnico dei felsinei Sinisa Mihajlovic ha parlato, insieme al suo omologo al Napoli, Rino Gattuso, al termne del match del Dell'Ara. Ecco le parole del serbo ai microfoni di DAZN.

L'intervista a Mihajlovic: le parole su Bologna-Napoli

"Forse ho sbagliato io il primo tempo perché pensavamo di poterla gestire, invece con Palacio solo in mezzo ai centrali liberava sempre l'altro centrale. Nella ripresa ci siamo messi 3-4-1-2 a tutto campo. Noi siamo fatti così, dobbiamo andare in avanti. Se cerchiamo di scalare andiamo in difficoltà. Forse ho sbagliato io a non cominciare così. Nella ripresa abbiamo poi fatto bene".

Mihajlovic su Barrow, in gol contro il Napoli

"Noi l'abbiamo preso come punta centrale. Purtroppo c'è stato il Covid e tutte queste gare ravvicinate, non abbiamo avuto tempo di lavorarci. Adesso lo vedo più come esterno perché se è spalle alla porta la vede poco, ma l'anno prossimo può fare il centravanti. Vediamo in futuro".

Su Palacio

"Io non guardo mai l'età. Se ha 38 anni e fa bene, meglio degli altri, o se ha 18 e fa meglio degli altri io lo faccio giocare a prescindere. L'importante è che tutti siano motivati e remino verso lo stesso obiettivo, dando il massimo. Chi sarà nelle condizioni migliori giocherà".

Mihajlovic su Gattuso

"A Gattuso invidio l'età, perché è giovane (risata, ndr)".

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram