Il sindaco di Castel di Sangro, Caruso: "De Laurentiis vuole amichevoli internazionali in ritiro"

21 Luglio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

NAPOLI CASTEL DI SANGRO RITIRO - Angelo Caruso, sindaco di Castel di Sangro, la cittadina abruzzese che ospiterà per i prossimi anni il ritiro del Napoli, è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli. L'occasione è stata propizia per commentare le ultime novità riguardanti l'organizzazione della partnership con la società partenopea. Ecco le sue parole.

Castel di Sangro-Napoli, la macchina organizzativa

"Ieri abbiamo avuto una riunione, una visita con tutti lo staff della società, ci siamo dedicati a tutti gli aspetti, innanzitutto quelli logistici, i trasporti, la dislocazione della stampa che dovrà essere ospitata nel migliore dei modi, poi gli stand e tutto ciò che è necessario allestire all'esterno del San Paolo. Abbiamo spazi notevoli, parcheggi a sufficienza, non abbiamo riscontrato disagi o difficoltà, ostacoli per rinunciare a qualcosa che usualmente si fa in questo periodo".

Sulle idee di De Laurentiis

"Amichevoli? Sono un po' convinto che il Presidente De Laurentiis un evento internazionale lo potrà fare, lo aveva dichiarato ma credo che fosse nel suo animo voler caratterizzare questo ritiro con una pagina di questo genere, ne sono convinto e sono sicuro che si farà. Sono fiducioso sul fatto che qualcosa del genere si farà".

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram