Victor Osimhen | LaPresse

OSPINA 5,5. Non bene su un’uscita su Chiriches, ma il rumeno colpisce male di testa. Grande parata su Boga, poi non eccelle sul gol di Maxime Lopez.

DI LORENZO 4. Rogerio nei minuti iniziali prima gli dà 5 metri sulla corsa e poi lo brucia sul recupero. Il pressing di Boga quando ha palla gli toglie quasi il respiro. Sul rigore è ingenuo e in ritardo, con Raspadori che va verso il centro dell’area ma viene atterrato comunque.

MANOLAS 4,5. Centralmente il Sassuolo non impegna molto la retroguardia azzurra. A inizio ripresa concede una ripartenza pericolosa al Sassuolo. Bruttisimo fallo su Locatelli. Nel finale va a vuoto sul dribbling di Maxime Lopez.

KOULIBALY 7. Nell’uno contro uno non lo superano mai. Nella ripresa diventa anche propositivo in più occasioni. Ha piedi da difensore ma mentalità da leader. Grande assist per Osimhen nel recupero. 

HYSAJ 6. Si vendica su Muldur, che lo punta tanto, superandolo con un sombrero. Lozano lo aiuta tanto. Per il resto si vede poco.

FABIAN RUIZ 6. Dinamico a tratti. Con Bakayoko al suo fianco ha acquisito sicurezza. Deve essere un po’ più freddo nel giocare nello stretto. Proprio negli spazi ridotti soffre le triangolazioni veloci degli avversari. Le cose migliori le fa vedere nel finale quando ha davanti a lui quattro compagni che si distendono su tutto il fronte d’attacco concedendogli più soluzioni. 

BAKAYOKO 5,5. Locatelli gioca praticamente ad uomo su di lui appena lo vede in possesso di palla. Cala alla distanza quando proprio lui dovrebbe alzare il ritmo della squadra.

POLITANO 6. Non ha profondità e deve cercare in continuazione la triangolazione ravvicinata. Il suo diretto avversario conosce i movimenti e lo chiude sul piede preferito evitandogli di rientrare. Grandissimo assist su Mertens.

MERTENS 5,5. Fatica perché porta il pressing sul portatore alzandosi accanto a Osimhen, male alla conclusione. Vicino al gol su punizione. Si divora una grande occasione su assist di Politano. Esce stremato.

LOZANO 5,5. Troppo preoccupato della fase difensiva e nell’unica volta in cui fa il taglio giusto nel primo tempo riesce a anche a liberarsi al tiro. Perde un pallone incredibile nella sua area su anticipo di Traorè, rischiando grosso. 

OSIMHEN 5. E’ al posto giusto nel momento giusto ma fa la cosa sbagliata. Sbaglia una grandissima occasione facendosi recuperare da Consigli. Sempre nel primo tempo prepara bene il tiro e poi conclude alto. Dà una grossa mano alla squadra ma deve diventare freddo davanti alla porta.

PETAGNA 5,5. Non è rapido con i piedi come lo è con la testa e si fa chiudere più volte prima dell’ultimo passaggio. 

MARIO RUI 5,5. Regala un clamoroso pallone agli avversari, poi se lo va a riprendere. Vede Zialinski a 50 metri, ma i piedi non fanno ciò che vuole la testa.

ELMAS 5,5. Ritorna in campo dopo il Covid, Gattuso lo prova ala sinistra. Poi a destra. Fa quel che può ma non incide.

ZIELINSKI 5. Parte da sinistra accentrandosi ma incide poco. Praticamente non si vede. 

GATTUSO 5,5. Condannato dagli episodi ma anche da una squadra che inizia a faticare per i tanti impegni ravvicinati. Non ha grandi soluzioni sugli esterni e uno come Insigne poteva fargli comodo.