Caso Allan, il Napoli smentisce l'esistenza di una clausola rescissoria

25 Maggio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO NAPOLI ALLAN - È una primavera finora caratterizzata da smentite quella della SSC Napoli, che periodicamente si trova a dover rettificare alcune inesattezze della carta stampata. Italiana o straniera che sia. Oggi è la volta del caso Allan e della presunta clausola rescissoria da 38 milioni presente sul suo contratto.

Allan, la precisazione del Napoli su Radio Kiss Kiss

La redazione di Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale del calcio Napoli, ha riportato il chiarimento del club partenopeo che ha escluso l'esistenza di una clausola rescissoria, avanzata dal quotidiano spagnolo Mundo Deportivo. Il periodico aveva parlato di una simile clausola nel contratto del brasiliano a proposito della trattativa di mercato che vorrebbe l'Atletico Madrid sulle tracce del giocatore. E disposto appunto a pagare l'(inesistente) clausola. Il Napoli conferma dunque che potrebbe prendere in considerazione l'idea di cedere il calciatore solo per una cifra non inferiore a 50 milioni. Che è appunto la valutazione fatta da De Laurentiis per Allan.

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram