Champions League, la UEFA per ora conferma il match col Barcellona al Camp Nou: "Monitoriamo la situazione"

30 Luglio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

CHAMPIONS LEAGUE BARCELLONA NAPOLI UEFA - Si stanno facendo sempre più aspre, in questi giorni, le polemiche sul fatto che, nonostante l'incremento di casi di Covid-19 in Spagna, ed in particolar modo a Barcellona, la UEFA non abbia ancora cancellato la città della Catalogna come sede del match di Champions League in programma l'8 agosto tra la sqaudra locale ed il Napoli. Oggi stesso il Presidente De Laurentiis ha fatto sentire la sua voce in merito. La UEFA, per ora, nicchia, ma attraverso l'agenzia ANSA, fa sapere che non esclude cambiamenti di programma.

Champions League a Barcellona, la posizione dell'UEFA

"Stiamo monitorando la situazione e siamo in contatto con le autorità locali competenti. La partita è programmata per essere disputata a Barcellona come previsto", ha dichiarato un portavoce dell'organismo istituzionale. LA UEFA avrebbe inoltre chiesto al Dipartimento della Salute della Catalogna dati sulla pandemia nell'area di Barcellona, nel rispetto del protocollo seguito anche nelle altre città in cui si giocano le partite della Champions. La decisione definitiva arriverà entro il fine settimana. Il club blaugrana, seguendo i dati delle autorità sanitarie, assicura ancora che la gara potrà essere giocata al Camp Nou. Sebbene, ovviamente, a porte chiuse.

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram