Cristiano Ronaldo positivo al Covid

13 Ottobre 2020
- Di
Redazione MagicoNapoli
Categorie:
Array
Tempo di lettura: 2 minuti

Cristiano Ronaldo positivo al Covid. E' la notizia che scuote il mondo del calcio. Lo ha comunicato la Federazione calcistica portoghese. Il fuoriclasse della Juventus ha “abbandonato l’allenamento della Nazionale dopo un test positivo per Covid-19, quindi non giocherà contro la Svezia”, si legge sul sito della Fpf. CR7 resterà in isolamento in Portogallo e non potrà rientrare in Italia.

La Juventus non potrà utilizzarlo nella trasferta di Crotone sabato prossimo e sicuramente anche contro la Dinamo Kiev in Champions. Fino al tampone negativo, Cristiano Ronaldo resterà nel suo Paese. Potrebbe saltare anche la gara della squadra di Andrea Pirlo contro l'Hellas Verona e contro il Barcellona. Un danno enorme per i bianconeri. Anche se le prossime due gare di campionato sono comunque abbordabili, in questa fase di costruzione del gioco della Juventus, Andrea Pirlo deve fare a meno del suo interprete principale.

Al momento, continua la federazione, Ronaldo è “senza sintomi e isolato”. Dopo il test positivo “i restanti giocatori sono stati sottoposti martedì mattina a nuovi test, tutti con esito negativo” e quindi sono a disposizione del ct Fernando Santos per gli allenamenti in vista del match di Nation League in programma mercoledì alle 19.45 ad Alvalade.

Solo Cristiano Ronaldo, quindi, al momento è negativo per quanto riguarda la nazionale portoghese. Il rischio, però, rimane quello del periodo di incubazione. Cristiano Ronaldo potrebbe aver trasmesso il virus ad altri compagni di squadra della nazionale iberica, ma bisognerà attendere altri tamponi per scoprirlo.

Il calciatore portoghese ha lasciato la bolla della Juventus per poter raggiungere la sua Nazionale. Proprio la partenza di CR7 e quella di altri 7 calciatori bianconeri ha fatto aprire un fascicolo alla procura federale. Anche la Procura di Torino indaga sulla violazione della quarantena dei calciatori. Per tale motivo la posizione di Cristiano Ronaldo non è poi tranquillissima dal punto di vista giuridico. Difficile dire dove può aver contratto il virus. Si presuppone che lo abbia fatto con il Portogallo, ma tutto rimane nel campo delle ipotesi. CR7, durante il lockdown, si era isolato in Portogallo con i suoi familiari.

Ritornando alla Juventus, il momento è delicato. Inevitabilmente la positività di Cristiano Ronaldo scatenerà le polemiche sulla Nations League. I club sono liberi di non far partire i calciatori per le nazionali, ma intanto anche l'Uefa adesso si ritrova ad affrontare situazioni che non aveva preso in considerazione. Cristiano Ronaldo positivo al Covid. E' la notizia del giorno e la dimostrazione che non esistono ambienti sterili.

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram