De Laurentiis attacca Caldoro: “Hai già perso”

7 Settembre 2020
- di
Redazione MagicoNapoli
Categorie:
Condividi:
Aurelio De Laurentiis contro tutti
Array
Tempo di lettura: < 1 minuto

AURELIO DE LAURENTIIS, DURO ATTACCO A CALDORO - Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, sul proprio profilo Twitter ha risposto alle polemiche avanzate nei suoi confronti dal candidato alla regione Campania Stefano Caldoro. Quest’ultimo infatti ha accusato De Laurentiis di far da sponda a Vincenzo De Luca nelle elezioni. Sempre Caldoro ha inoltre aggiunto di sperare che il patron azzurro comprasse giocatori per vincere e non chiedesse perpetuamente soldi alla Regione.

Il candidato Presidente ha anche asserito di voler la vittoria del Napoli e non di un vecchio comunista e juventino come l’attuale presidente della Regione.

Dopo due giorni è arrivata la replica del produttore cinematografico che ha così scritto:

La risposta di De Laurentiis a Stefano Caldoro

“Caro Caldoro, è con una certa tenerezza che leggo le tue recenti dichiarazioni, dove mi hai chiesto di non aiutare lo juventino e Comunista De Luca, di cui io sono amico dal 1994. Le tue sterzate non hanno senso per un candidato che ha già perso la battaglia elettorale. Inoltre, quando sei stato Presidente della Campania, hai fatto ben poco. Mi dici che devo comprare i giocatori. Certamente non sai che abbiamo acquistato Osimhen per 70 mln più 10 di bonus. Per non parlare dei giocatori arrivati a gennaio. Ma tu sei troppo impegnato a non farti doppiare da De Luca. Caro Caldoro, in bocca al lupo!“.

Il rapporto tra il presidente Aurelio De Laurentiis e il candidato Caldoro non sono stati mai ottimali. Quando difatti l’attuale rivale politico di De Luca era alla presidenza della Regione Campania, numerosi sono stati gli screzi che hanno visto protagonista lui e la SSC Napoli soprattutto per quanto riguardava la questione stadio.

logo facebookLogo Instagram
Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down