Il Bayern vince la Champions League, maledizione PSG

23 Agosto 2020
- Di
Redazione MagicoNapoli
coman-bayern-monaco-psg-gol-finale-champions-magiconapoli.it-lapresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Bayern Monaco vince la finale di Champions League battendo 1-0 il PSG con un gol di Coman nella ripresa nel match di Lisbona.

Parte bene il PSG, ma Neuer dice subito no a Neymar. I tedeschi nel primo tempo colpiscono un palo con Lewandowski, abile a girarsi in area e indirizzare verso la porta. Poco dopo la reazione porta la firma di Di Maria, la cui conclusione è alta. Sempre Lewandowski di testa con una torsione impegna Navas che se la cava d'istinto. La patita è bella, vibrante e Mbappè ha una grande occasione per sbloccarla nel finale di tempo, ma la sua conclusione centrale è parata da Neuer.

Il Bayern Monaco si porta in vantaggio nella ripresa con Coman, che di testa appoggia comodamente in rete. Poco dopo l'ex juventino potrebbe anche raddoppiare, ma Thiago Silva salva miracolosamente. La spaccata di Neuer su Marquinhos non è da meno. Bayern Monaco più compatto rispetto al PSG, che nel finale sembra perdere la testa. Stavolta i francesi sono arrivati a un passo dal traguardo, subendo nel finale. Icardi resta in panchina e non può consumare la sua vendetta nei confronti dell'Inter.

Ottima direzione di Orsato, con Marco Guida, arbitro di Torre Annunziata in provincia di Napoli impegnato al Var.

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram