llorente bloccato al napoli
Fernando Llorente | MagicoNapoli.it LaPresse

Le verità scomode di Fernando Llorente sulla sua avventura a Mapoli. Un passato recente complicato che il centravanti ha descritto così partendo dall’esperienza al Napoli: “Io sono arrivato a Napoli dopo aver parlato con Ancelotti, che mi voleva come centravanti di riserva: era stato chiaro con me, il titolare era Milik e io avrei fatto il suo vice”, ha spiegato Llorente. “Poi ho cominciato a fare gol, così di tanto in tanto sono finito per trovare spazio pure da titolare. Subito dopo il cambio in panchina (con Gattuso ndr), è scoppiata la pandemia e da lì alcune cose sono andate diversamente da come speravo. Ho avuto dei problemi fisici, in estate la dirigenza mi voleva vendere. Ho deciso io di rimanere, perchè non vedevo i giusti presupposti per andare via. Mi ha cercato anche l’Atletico Bilbao”.