Mercato Napoli modello "gratta e vinci", investire poco sognando la plusvalenza: l'analisi de La Repubblica

29 Gennaio 2024
- Di
Emanuele Catone
Categorie:
Ngonge Traoré
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO NAPOLI - L'ultimo di mercato del Napoli sarà Nehuen Perez che arriverà dall'Udinese per rinforzare la difesa. Con l'argentino saranno cinque gli acquisti degli azzurri in questa finestra invernale di trattative, ma il giudizio del giornalista Antonio Corbo sarebbe negativo per quanto riguarda questi movimenti fatti dai campioni d'Italia.

Calciomercato Napoli, l'analisi di Corbo su La Repubblica

"Nei giorni più tristi di una squadra rassegnata ad un malinconico inverno Mazzarri, la valigia già all’uscio, ha avuto un sussulto di orgoglio. Ha ammesso di aver mentito, il 4-3-3 non era il suo modulo, e l’ha cambiato quasi di nascosto. La società neanche stavolta gli ha teso una mano, piuttosto che comprare giocatori essenziali per uscire dall’emergenza, un difensore centrale inseguito come una inderogabile necessità dopo l’addio di Kim e un centrocampista pronto impiego, il più creativo Scouting d’Italia propone giocatori di sufficiente tecnica, probabile estro, ma indefinito identikit. È la logica del gratta e vinci, investire piccole somme sognando una plusvalenza magica. Per fortuna Mazzarri, imbarcato sul primo molo senza imporre regole di ingaggio, è un capitano che non teme buriane. Se l’è cavata anche ieri inventando il doppio play. Demme era sparito perché sosia di Lobotka. Mazzarri li ha rimessi insieme sistemando due lucchetti a centrocampo".

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram