Mertens non lascia, anzi raddoppia: rinnovo e futuro da dirigente per "Ciro"

20 Maggio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

NAPOLI MERTENS - È tornato il sereno tra Dries Mertens e il Napoli, nonché tra il giocatore e la tifoseria e tra questa e il Presidente De Laurentiis. L'idea di dover rinunciare al bomber più prolifico della storia del Napoli stava creando tensione nei rapporti tra tutte le parti in gioco, ma ora tutto appare risolto. Ciro firmerà a breve il contratto che lo legherà agli azzurri per altri due anni. Con un'importante retroscena svelato da Repubblica e da La Gazzetta dello Sport.

Mertens raddoppia: giocatore del Napoli oggi, dirigente azzurro domani

La Rosea fa sapere che la prospettiva per Mertens è quella di un domani da dirigente, ovviamente nel Napoli, la sua seconda casa. Una scrivania sarebbe già pronta per lui nella sede di Castel Volturno. Restano da definire la natura del rapporto di collaborazione e i termini economici del successivo incarico. Anche Repubblica batte il tasto sul futuro dirigenziale di "Ciro", evidenziando come sia stata proprio la proposta di restare successivamente in società a convincere il giocatore sulla sua effettiva centralità nel mondo Napoli. Anche una volta che avrà smesso di giocare.

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram