Napoli, Meret lavora ogni giorno per riconquistarsi il posto da titolare

6 Giugno 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

NAPOLI MERET OSPINA - Vi abbiamo già parlato della paradossale situazione dei portieri in casa Napoli. Alex Meret, già designato come estremo difensore del futuro, è stato scavalcato nelle gerarchie del tecnico Gattuso da David Ospina, il portiere colombiano ex Arsenal. Il motivo? Quest'ultimo sarebbe, ed in effetti è, più bravo coi piedi: caratteristica fondamentale per le idee dell'allenatore calabrese, per il quale è importante che l'azione, ove necessario, possa partire dai piedi dello stesso portiere.

Meret lavora sodo

Il Corriere dello Sport oggi in edicola riferisce di importanti novità nell'allenamento personalizzato di Meret. Il quale starebbe facendo di tutto per migliorare sensibilmente la tecnica ed azzerare così il gap che lo separa da Ospina. Il tutto in vista di una possibile riconquista del posto da titolare. Il calendario fittissimo, e la necessità di non depauperare un patrimonio così importante rappresentato dall'ex Udinese, spingeranno Gattuso ad un minimo di alternanza tra i pali. Quale migliore occasione per Meret per riprendersi una maglia da titolare?

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram