gattuso vuole mentalità
Rino Gattuso | MagicoNapoli.it LaPresse

NAPOLI-MILAN, LE PROBABILI FORMAZIONI – Napoli-Milan è il big match dell’ottava giornata di Serie A. I partenopei affronteranno la capolista rossonera che arriva al San Paolo con tanta grinta e determinazione. Gli azzurri sanno che, in caso di vittoria e pareggio o sconfitta del Sassuolo in casa del Verona, aggancerebbero il primato in classifica. Poco conta al momento perché siamo appena all’inizio dei giochi, ma sotto l’aspetto dell’autostima, la squadra ne gioverebbe senza dubbio. Gennaro Gattuso da un lato, Daniele Bonera, che dovrà sostituire Pioli e il suo vice, dall’altro. Due amici, due ex compagni di squadra, ma avversari per i 90 minuti d’una partita che, alla vigilia, si prepara a regalare spettacolo e tante emozioni.

Napoli-Milan, le probabili scelte di Gattuso

Il Napoli dovrà fare a meno di diversi calciatori indisponibili. In primis Elseid Hysaj e Amir Rrahmani, entrambi risultati positivi al Coronavirus nei test effettuati nei ritiri delle loro rispettive Nazionali. Si aggiunge anche Victor Osimhen, causa lussazione alla spalla, che nella rifinitura di ieri ha svolto lavoro a parte con terapie personalizzate e lavoro in palestra. In porta scalpita Meret per una maglia da titolare, con David Ospina non nelle migliori condizioni. Sulla sinistra, al posto di Hysaj, gioca Mario Rui. Centrocampo classico con Bakayoko recuperato e Fabian Ruiz. Punta centrale Andrea Petagna al posto del malconcio Osimhen. Lozano sulla destra leggermente favorito su Politano.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Bakayoko, Fabian Ruiz; Lozano, Mertens, Insigne; Petagna. 

Le probabili scelte di Bonera

Il Milan di indisponibili ne ha soltanto uno. Rafael Leao, infortunatosi con l’Under 21 del Portogallo, che dovrà rimanere per 10 giorni fermo ai box. Al suo posto, sulla sinistra, si candida per una maglia da titolare Rebic che scalpita. Romagnoli dovrebbe partire titolare al centro della difesa. A destra Castillejo è incalzato da Saelemaekers, favorito sullo spagnolo.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessiè, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimović.