Napoli - Real Madrid 2-3: gli azzurri tengono testa ai Blancos, decide uno sfortunato autogol di Meret

3 Ottobre 2023
- Di
Emanuele Catone
Categorie:
Napoli Real Madrid
Tempo di lettura: 3 minuti

NAPOLI REAL MADRID CRONACA TABELLINO - Nella notte magica dello stadio Diego Armando Maradona, il Napoli gioca sulla stesso livello del Real Madrid ma esce comunque con una sconfitta dal terreno di gioco. Termina 3-2 per i Blancos in una partita in bilico fino all'ultimo.

Napoli-Real Madrid, la cronaca del match di Champions League 2023/2024

Secondo tempo

FISCHIO FINALE

90' - Cinque minuti di recupero.

87' - Triplo cambio per il Napoli: entrano Cajuste, Mario Rui e Simeone, escono Lobotka, Olivera e Anguissa.

78' - Il Real Madrid torna in vantaggio. Bolide dai 25 metri di Valverde che parte come un razzo verso Meret. Il pallone si stampa sulla traversa ma sbatte poi sulla schiena del portiere azzurro e finisce in fondo al sacco.

74' - Nel Napoli entra anche Raspadori che prende il posto di Zielinski.

73' - Pericolo per il Napoli con Vinicius che riceve palla al limite dell'area e calcia col destro. Il tiro viene deviato, ma Meret è attento e respinge coi pugni. Sulla respinta Bellingham si ritrova il pallone sulla testa e spedisce clamorosamente fuori.

69' - Sostituzione anche tra le fila del Napoli: esce Politano, al suo posto Elmas.

64' - Doppio cambio per il Real Madrid: entrano Mendy e Modric, fuori Camavinga e Kroos.

57' - Assedio del Napoli che va subito vicino anche al terzo gol. Kvaratskhelia si porta a spasso mezza difesa del Real, al limite dell'area lascia per Zielinski che calcia fortissimo di prima. Il pallone è centrale ma Kepa è comunque bravo a respingere.

53' - PAREGGIO DEL NAPOLI! Dal dischetto Zielinski non sbaglia. Kepa indovina l'angolo, ma il destro del polacco dà un bacio al palo e si insacca.

52' - Dopo un lungo check col Var, l'arbitro Turpin fischia un calcio di rigore per il Napoli per fallo di mano di Nacho in area.

46' - Inizia il secondo tempo.

Primo tempo

45' - Un minuto di recupero.

44' - Cartellino giallo per Natan che ferma Rodrygo che si stava lanciando centralmente.

38' - Occasionissima per il Napoli per pareggiare. Giocata di Politano sulla fascia, l'esterno azzurro crossa col destro per Osimhen che a centro area sovrasta Rudiger e colpisce di testa. Il pallone sembra indirizzato in porta ma Kepa compie un vero e proprio prodigio.

34' - Il Real Madrid ribalta la partita. Bellingham riceva palla a centrocampo, si butta centralmente e supera con una serpentina tutta la difesa del Napoli. Col piatto destro poi lascia impietrito Meret.

28' - Camavinga ammonito per un fallo su Politano.

27' - Errore di Di Lorenzo in uscita che sbaglia il passaggio in orizzontale. Bellingham intercetta e serve nello spazio Vinicius. Dall'interno dell'area il brasiliano apre il piattone destro e manda la palla all'angolino alle spalle di Meret.

25' - Il Napoli costruisce centralmente liberando al tiro da fuori Zielinski. Il mancino del polacco è deviato da Rudiger e diventa pericolosissimo per Kepa, ma finisce fuori.

19' - NAPOLI IN VANTAGGIO! Gli azzurri la sbloccano con Ostigard! Calcio d'angolo dalla sinistra di Kvara, Kepa esce a vuoto e ne approfitta Natan che colpisce un po' di spalla e un po' di testa. Il pallone si stampa sulla traversa ma sulla respinta arriva a valanga il norvegese che una capocciata insacca nella porta sguarnita.

10' - Il Real Madrid continua a spingere e si rende pericoloso prima con un tiro al volo di sinistro di Bellingham deviato in angolo da Di Lorenzo e poi, sul successivo corner, con Tchouameni che manda alto di testa.

6' - Bellingham lancia nello spazio Rodrygo che si invola in porta resistendo al pressing di Lobotka. Il brasiliano calcia del destro davanti a Meret, ma il portiere azzurro si oppone.

4' - Il primo tiro in porta è del Napoli con Politano che, dopo un'azione travolgente partita da una super giocata di Zielinski, calcia da fuori col sinistro. Kepa para senza problemi.

1' - Fischio d'inizio!

Napoli-Real Madrid, il tabellino

Marcatori: 19' Ostigard (N), 27' Vinicius (R), 34' Bellingham (R), 53' rig. Zielinski (N), 78' aut. Meret (N)

NAPOLI (4-3-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Natan, Olivera (87' Mario Rui); Lobotka (87' Cajuste), Anguissa (87' Simeone), Zielinski (74' Raspadori); Politano (69' Elmas), Kvaratskhelia; Osimhen. A disp.: Contini, Idasiak, Mario Rui, Elmas, Simeone, Zerbin, Cajuste, Lindstrom, D'Avino, Zanoli, Gaetano, Raspadori. All.: Rudi Garcia.

REAL MADRID (4-3-1-2): Kepa; Carvajal, Rudiger, Nacho, Camavinga (64' Mendy); Valverde, Tchouameni, Kroos (64' Modric); Bellingham; Rodrygo (74' Joselu), Vinicius Jr (83' Ceballos). A disp.: Lunin, Canizares, Modric, Joselu, Lucas Vasquez, Ceballos, Fran Garcia, Brahim, Mendy, Carrillo. All.: Carlo Ancelotti.

Ammoniti: Camavinga, Natan, Bellingham, Kepa

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram