Post Mazzarri: niente da fare per Thiago Motta, non convince ADL

30 Gennaio 2024
- Di
Eugenio Fofi
magiconapoli-napoli-bologna-conferenza-stampa-thiago-motta
Tempo di lettura: 2 minuti

MAZZARRI THIAGO MOTTA NAPOLI - Uno degli argomenti che sta tormentando il Napoli quest'anno è l'allenatore. Ormai Walter Mazzarri è confermato e non si vedono all'orizzonte stagionale cambi all'ultimo minuto, ma società e tifosi sembrano in trepidazione. Il nome di Antonio Conte continua a rimbalzare sin da quando in panchina c'era Garcia, ma ai vari Tudor e Italiano di recente è spuntato anche il nome di Thiago Motta. L'allenatore, che sta facendo molto bene al Bologna, sembra non aver convinto Aurelio De Laurentiis.

LEGGI ANCHE -> Ostigard ha convinto Mazzarri, salta Nehuen Perez: il retroscena

Thiago Motta non convince De Laurentiis per il post Mazzarri

Tutto fa pensare che a fine stagione Walter Mazzarri lascerà per la seconda volta la panchina del Napoli. Molti sono i nomi che circolano su chi sarà il nuovo allenatore del club azzurro. Conte è tra i primi, a seguire Vincenzo Italiano, Igor Tudor e ovviamente Thiago Motta. Il giovane allenatore del Bologna sta raggiungendo vette insperate, portando al contempo un buon gioco a centrocampo, anche grazie a "piccoli" campioni che brillano sempre di più, settimana dopo settimana.

L'incontro tra De Laurentiis e Motta

A Radio Kiss Kiss Napoli Alessandro Canovi, agente del tecnico rosso-blu, ha raccontato come l'incontro tra il presidente Aurelio De Laurentiis e Thiago Motta non sia andato bene. "Avevano visioni diverse su come gestire un squadra di calcio". Un punto nevralgico che spesso viene messo da parte, ma che permette ad un club di crescere. Dalla squadra alla società, solo se condividono gli stessi orizzonti e le stesse strade per raggiungerli, si può rimanere insieme. Le ultime vicende di quest'anno, da Garcia a Mourinho, lo dimostrano.

Il futuro della panchina azzurra

Non ci è dato sapere chi sarà il prossimo allenatore del Napoli. I tifosi dovranno prima vedere cosa riuscirà a raggiungere Mazzarri. Soltanto poi si potrà vedere cosa rimane in cassa e puntare su qualcuno, che magari, condivida almeno parte delle idee con il patròn azzurro.

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram