La Lega Serie A sta mettendo a punto un nuovo protocollo sanitario che, nelle prossime settimane, presenterà alle squadre del campionato. Tale protocollo è stato formulato e predisposto dalla federazione medico-sportiva italiana. Stando a quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, il nuovo protocollo messo in piedi si concentrerà su due aspetti. Da una parte contrastare il pericolo di difformità nelle procedure di analisi dei tamponi delle squadre. Dall’altra parte invece la novità più sostanziale riguarda la creazione di un’unica piattaforma online su modello antidoping. Tale piattaforma potrà essere consultata dalla task force della Lega, dal medico responsabile delle società e dal calciatore in questione. Tutto pronto dunque, ma prima di entrare in vigore, si aspetta l’ok definitivo da parte del governo.