Serie A e diritti TV, Sky pronta al dialogo: "Si ritrovi spirito collaborativo"

12 Maggio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

SERIE A SKY DIRITTI TV - Arrivano segnali distensivi, da parte di Sky, a proposito della questione legata al pagamento dei diritti TV in questo lungo periodo di stop delle competizioni (e delle relative trasmissioni). Già si preannunciava un'assemblea di Lega di fuoco sul tema, invece l'incontro di domani potrebbe sancire un accordo nella piena collaborazione delle parti. Questo, almeno, è quello che si augura il Ceo di Sky Italia Maximo Ibarra è intervenuto ai microfoni dell'ANSA.

Diritti TV, le parole del CEO di Sky Italia

"Ci auguriamo che l'Assemblea di domani sia finalmente l'occasione giusta in cui i rappresentanti dei club di Serie A possano prendere in serio esame la proposta di dialogo che da settimane facciamo loro. In tutta Europa, in Germania, in Francia, in Gran Bretagna, le leghe e i broadcaster stanno affrontando insieme questa grave emergenza trovando delle soluzioni equilibrate e di interesse generale. Sky ha proposto diverse soluzioni ma non ha ricevuto alcuna risposta. L'auspicio per domani è che anche in Italia, come in tutta Europa, la Lega Serie A ritrovi quel suo spirito costruttivo che ha contrassegnato molti anni di collaborazione con Sky".

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram