magiconapoli-europa-leaguea-spartk-mosca-napoli-social
LaPresse

SPARTAK MOSCA NAPOLI SPALLETTI – Il Napoli di Luciano Spalletti, anche nella partita di ritorno non riesce a scacciare il demone Spartak Mosca. Dopo la sconfitta subita in casa all’andata, il Napoli subisce una nuova sconfitta per 2-1 sotto la neve di Mosca. Ma la vera bufera è scoppiata sui social a fine incontro ed è stato lo stesso profilo ufficiale della squadra russa a dare il via. Il motivo starebbe nel fatto che Spalletti si sia rifiutato di stringere la mano a Vitoria a fine partita. 

Il tweet dello Spartak Mosca

“Due emoji per descriverlo? Hmm… “ a cui aggiunge una emoji con gli occhiali da sole e una da pagliaccio, per poi puntualizzare “Alla faccia del fair play”.