Calciomercato Napoli, occhio all'interesse del Milan per Milik e Meret

1 Aprile 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOMERCATO NAPOLI MERET MILIK - Il calcio giocato si è fermato, e rimarrà fermo ancora per un bel po', ma il calciomercato non si ferma mai. Anzi per ovvi motivi si guarda già con rinnovato interesse alla prossima stagione, considerando che forse quella corrente potrebbe non essere portata a termine. Ed allora ecco che le prime indiscrezioni di mercato ai tempi del Coronavirus registrano l'interesse del Milan per due giocatori partenpei: Arkadiusz Milik ed Alex Meret. A riferirlo è il quotidiano Tuttosport oggi in edicola.

Calciomercato, Milik non vuole rinnovare col Napoli

Negli ultimi giorni è salito alla ribalta il nome del centravanti polacco. Sia per la splendida iniziativa lanciata dal suo ristorante a Katowice, sia per la voce secondo la quale Milik non sarebbe intenzionato a rinnovare il contratto col Napoli, in scadenza nel 2021. Sul bomber, oltre all'interesse dell'Atletico Madrid, si sarebbe fatto sotto anche il Milan. Nell'ambiente rossonero si dà ormai per scontata la partenza di Ibrahimovic, che non si legherà ai rossoneri per il prossimo anno nonostante una clausola che gli avrrebbe consentito di farlo. La rivoluzione societaria in atto nel Milan ha creato delle crepe nella testa dello svedese, che lascerà quindi dopo soli sei mesi il club rossonero. Milik è un profolo molto gradito a Gazidis, sia per età che per caratteristiche tecniche. Questo interesse è confermato anche da La Gazzetta dello Sport.La valutazione del polacco parte da una base di almeno 40 milioni di euro. Con lo spettro di doverlo cedere prima del 31 dicembre 2020 per evitare di perderlo successivamente a parametro zero.

Calciomercato, la situazione Meret

Ha colto invece un po' tutti di sorpresa l'indiscrezione riguardante Alex Meret. Il giovane portiere italiano viene alternato con Ospina da Gattuso, che fa ruotare i suoi portieri non dando mai garanzie di titolarità ad alcuno dei due. E queasta situazione sarebbe alla base della decisione di Meret di lasciare Napoli. Anche qui, piomba il Milan. A sua volta alle prese con lo spinoso problema Donnarumma: l'estremo difensore della nazionale difficilmente rimarrà, considerando le sontuose offerte che alcuni grandi club stranieri hanno messo sul tavolo per accaparrarselo. Il Milan non può certo garantire l'ingaggio chiesto da Raiola, il suo procuratore. Se a questo aggiungiamo che le prospettive di vincere qualche trofeo in casa rossonera sembrano lontane dal realizzarsi, l'addio dembra davvero inevitabile. Ecco perchè Il Milan avrebbe trovato in Meret il sostituto di Donnarumma.

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram