Caso Callejòn, lo spagnolo potrebbe non terminare la stagione col Napoli

24 Giugno 2020
- Di
Arianna Botticelli
magiconapoli-napoli-calcio-calciomercato-bandiera
Tempo di lettura: < 1 minuto

NAPOLI CALLEJÒN - Tra i tanti volti distesi, sereni, felici, per il successo del Bentegodi, ce n'è uno un po' triste. Pensieroso. Forse perché sa che l'avventura sta davvero per concludersi. Parliamo di José Maria Callejòn, passato dall'essere titolare nella partita più importante dell'anno - la finale contro la Juve, ndr - al non essere nemmeno entrato nella trasferta in terra scaligera. Nonostante i cinque cambi a disposizione di Gattuso. Nonostante le esigenze tattiche della partita avessero creato le condizioni quasi perfette per un'entrata dello spagnolo, sempre brav nei ripiegamenti e ottimo nel dare equlibrio alla squadra.

Callejòn potrebbe lasciare dopo il 30 giugno

Secondo La Gazzetta dello Sport non sarebbe casuale l'esclusione totale di Callejòn dai giocatori partecipanti sul campo alla sfida col Verona. Sarebbe anzi un precso segnale che il rapporto starebbe per concludersi secondo le precise indicazioni dell'accordo: il 30 giugno. Niente prolungamento "eccezionale" - in realtà la prassi in tantissimi altri casi analoghi, ndr - dovuto alle circostanze di un calendario allungato, dunque. Callejòn starebbe vivendo gli ultimi giorni della sua settennale, e vincente, esperienza all'ombra del Vesuvio.

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram