Rrahmani parla già da napoletano: "A Napoli c'è ambizione e si lotta su tutti i fronti. Già so che la città mi piacerà..."

31 Maggio 2020
- Di
Arianna Botticelli
magiconapoli-napoli-calcio-calciomercato-bandiera
Tempo di lettura: < 1 minuto

NAPOLI RRAHMANI - Forse qualcuno si è dimenticato che il Napoli ha già messo a segno due acquisti per la prossima stagione. Uno è Andrea Petagna, il centravanti della SPAL. L'altro è Amir Rrahmani, il difensore kosovaro dell'Hellas Verona. Una delle rivelazioni della stagione di Serie A, strappato dai partenopei alla concorrenza per 14 milioni di euro. Il giocatore ha rilasciato un'intervista al Corriere dello Sport. Ecco le sue parole.

Rrahmani e il suo impatto con la Serie A

"Quando sono arrivato, avevo un solo obiettivo: dare il massimo per sapere da me stesso quali fossero i miei limiti. L’interesse del Verona è stato inaspettato, ero in trattative con altri club stranieri, ma dinnanzi alla possibilità di venire in Italia ho lasciato cadere qualsiasi altro discorso. Perché soltanto la Serie A mi avrebbe potuto dire quale fosse il mio reale valore".

Rrahmani e la scelta di Napoli

"Ho rispetto per il Verona e mi crea imbarazzo persino dover parlare in questo momento di una vicenda che apparterrà al mio futuro. Io qui sono stato benissimo e il giorno in cui dovrò andare via, vorrò salutare nel modo più giusto. Ma sono anche un professionista e a me è capitata la possibilità di andare a giocare in un club che ha l’ambizione di arrivare in fondo a tutte le competizioni. È una opportunità che ho afferrato con soddisfazione ma senza dimenticare chi mi ha consentito di poterla cogliere. Se Napoli mi piacerà? Adoro il mare e la spiaggia".

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram