Serie A, rinviato l'incontro Lega-AIC. Ma la proposta presentata ai calciatori sarebbe...

30 Marzo 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

SERIE A LEGA AIC - L’incontro programmato per oggi alle 19 via videoconferenza tra Lega Calcio e Associazione Italiana Calciatori è stato posticipato a data da destinarsi. Le parti si sarebbero dovute incontrare per valiare l’ipotesi taglio degli ingaggi ai calciatori di Serie A. Secondo quanto riporta l’ANSA, la riunione sarebbe stata rinviata causa impegni precedenti di entrambe le parti. Non è da escludere però, considerando la ridda di voci sull'argomento, che l'urgenza della riunione sia venuta meno per altre iniziative unilaterali stile Juventus. Che, com'è noto, appena 48 ore fa aveva comunicato ufficilamente di aver raggiunto l'accordo per il taglio di 4 mensilità al tecnico Sarri e ai giocatori.

Sky rivela la proposta che la Lega avrebbe sottoposto all'AIC

Sky ha lanciato, poco prima dell'orario previsto per la videoconferenza, un'importante indiscrezione. La Lega era sul punto di proporre ufficilamente l'interruzione dei pagamenti degli stipendi dei calciatori fino alla fine dell'emergenza Coronavirus. In attesa che la riunione effettivamente si faccia, e non è detto, registriamo anche le parole del legale del Napoli Mattia Grassani. Il quale ha dichiarato senza mezzi termini che sarebbe auspicabile che i club raggiungano un accordo collettivo da sottoporre ai giocatori. Lasciando da parte accordi unilaterali come quello messo in atto dalla Juventus. Leggi qui l'intervista completa a Grassani.

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram