Verso Verona-Napoli, lo strano destino di Callejòn e Rrahmani: per entrambi sarà possibile...

22 Giugno 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

VERONA NAPOLI CALLEJÒN RRAHMANI - Non certo una partita qualunque, Verona-Napoli, per José Maria Callejòn e Amir Rrahmani. Per il primo, che tra le altre cose dovrebbe partire dalla panchina, si tratta del primo match dopo le lacrime della Coppa Italia. E dopo la serata di festeggiamenti di venerdì scorso, nella quale sostanzialmente i compagni hanno salutato l'ormai certo addio dello spagnolo a fine stagione. Il secondo invece, dal 30 giugno, sarebbe già tecnicamente un giocatore del Napoli ma domani, proprio contro la sua futura squadra, guiderà regolarmente la difesa del Verona contro gli avanti partenopei. Per i due, come riporta Tuttosport, c'è la necessità di prolungare l'accordo con le attuali società per poter giocare con le rispettive maglie oltre il 30 giugno. Secondo il quotidiano torinese, in entrambi i casi sarebbe in dirittura d'arrivo l'ok per il prolungamento della stagione in corso. Callejòn e Rrahmani, entrambi in partenza, contnueranno con Napoli e Verona fino al termine del campionato.

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram