UFFICIALE FIFA, il Comunicato sulle nuove linee guida per i campionati

7 Aprile 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: 2 minuti

UFFICIALE FIFA - L’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus ha sconvolto tutte le realtà calcistiche, costrette a fermarsi anzitempo in attesa di nuove indicazioni. Oggi la FIFA ha diramato un comunicato ufficiale, ripreso anche dal profilo Twitter, in cui elenca alcune importanti linee guida a tal proposito.


Le proposte della FIFA

La proposta del massimo organismo istituzionale del calcio prevede di allungare i contratti dei giocatori in scadenza in modo da permettergli di giocare anche oltre il termine fissato, ovvero giugno. Verrebbe applicato lo stesso principio anche per i contratti che devono iniziare nella prossima stagione, la cui entrata in vigore è ritardata fino all’effettivo inizio della stagione. La FIFA inoltre incoraggia fortemente club e giocatori a lavorare insieme per trovare accordi e soluzioni per quanto riguarda il periodo in cui il calcio è sospeso: parliamo dunque della questione stipendi. Se così non fosse sarà la FIFA stessa ad entrare in gioco, sperando di poter trovare soluzioni giuste ed equilibrate per entrambe le parti. Per quanto riguarda le finestre di calciomercato, è necessario adeguarsi alle nuove circostanze e di conseguenza la FIFA sarà flessibile e consentirà di spostare le finestre di trasferimento pertinenti in base alle necessità di ogni campionato.

FIFA, il Comunicato ufficiale

"La pandemia di COVID-19 ha chiaramente cambiato tutte le circostanze di fatto intorno al calcio per questa stagione. Quindi, la FIFA, insieme alle parti interessate, ha escogitato alcune idee e proposte pratiche per affrontare queste nuove circostanze. Sebbene ciò non risolva tutti i problemi, dovrebbe servire a garantire una certa stabilità e chiarezza al calcio per il prossimo futuro. Speriamo che questo sforzo di collaborazione, sotto la guida della FIFA, possa fornire un esempio positivo di come il calcio può unirsi. E mostrare unità, solidarietà e spirito di compromesso per affrontare i tempi difficili che ci aspettano. Ma prima che arrivino questi tempi, una cosa deve essere chiara a tutti, soprattutto ora: la salute viene prima, molto prima del calcio".

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram