De Laurentiis, la promessa a Gattuso: "Se faremo bene, gli rinnovo il contratto per 3-4 anni..."

15 Giugno 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

NAPOLI DE LAURENTIIS GATTUSO - Nella lunga intervista che il Presidente De Laurentiis ha rilasciato al Corriere dello Sport, di cui vi abbiamo già riportato gli estratti riguardanti il turbolento addio a Sarri e le strategie per blindare i gioielli del Napoli, non poteva mancare un riferimento a Gennaro Gattuso. Il tecnico calabrese è sempre più in sintonia col patron azzurro, al punto tale che quest'ultimo si è fortemente sbilanciato su un possibile rinnovo di contratto-fiume per Rino. Ecco le parole di De Laurentiis.

De Laurentiis, il retroscena su Gattuso

"Lo chiamai con Totti, avevo pensato ad un film con loro due. Ci eravamo rivisti al compleanno di Ancelotti a Capri. Una tavolata di 40 metri, aveva invitato il mondo, sembrava un matrimonio. Ho scoperto un grande conversatore. Ci siamo intrattenuti per tre ore. Dopo il disguido del ritiro-non-ritiro gli ho telefonato e gli ho detto: "Rino, stai calmo, non prendere decisioni se ti chiama qualcuno, stai fermo".

Sul rinnovo del contratto

"A Gattuso avevo fatto un contratto di un anno e mezzo con via di fuga per entrambi, non abbiamo avuto bisogno di ricorrervi. Se facciamo bene nelle coppe e recuperiamo qualche posizione, gli do appuntamento a fine agosto a Capri per parlare di un allungamento di 3-4 anni. Verdone è con me da 20 anni in esclusiva, tra persone che si stimano i contratti hanno un valore relativo, contano le motivazioni, ognuno deve essere libero di decidere se proseguire o meno".

Magiconapoli.it - Testata giornalistica - Tribunale di Roma - Iscrizione n.89/2022
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram